Gambero Rosso riconferma Il Foro dei Baroni come ristorante con “miglior rapporto qualità prezzo”
29/10/2019

Arrivano da rispettivamente da Roma, Napoli e Firenze tre importanti riconoscimenti per un’eccellenza del Sannio.
Anche per il 2020, infatti, l’”Osteria d’Entroterra” Il Foro dei Baroni di Puglianello è stato riconfermato ristorante con “miglior rapporto qualità prezzo” dalla prestigiosa rivista culinaria Gambero Rosso. Il premio è stato ritirato ieri, 28 ottobre, a Roma dal patron e chef del ristorante Raffaele D’Addio.
Il riconoscimento, che la struttura riceve ogni anno da una decina di anni ormai, certifica il fatto che il mangiare bene, il cibo di qualità, una proposta culinaria innovativa, creativa e con un’attenzione maniacale alla preparazione dei piatti non è sempre sinonimo di costi esorbitanti, e che è possibile degustare una proposta culinaria diversa e innovativa anche a un prezzo congruo e non eccessivo.
Gambero Rosso aveva premiato la struttura circa un mese fa anche per la qualità della sua pizza, attribuendogli 2 “spicchi” nella guida “Pizzerie d’Italia 2020”. Il premio è stato ritirato, in questo caso, dal giovanissimo Vlady, il talentuoso pizzaiolo del Foro.
Un’altra riconferma è arrivata anche dal prestigioso club della Guida ‘I ristoranti e i vini d’Italia’ de L’Espresso, che ha attribuito ai nostri, anche per il 2020, il tanto ambito “cappello”, simbolo e misura di alta qualità.

Quello certificato a Roma, Napoli e Firenze è la conferma di un riconoscimento che premia il lavoro e la passione dello chef e patron Raffaele D’Addio e del suo staff.
Dal piccolo borgo di Puglianello D’Addio ha scelto, fin dall’apertura del suo locale, di puntare sulla qualità dei prodotti, la territorialità delle materie prime, la puntigliosa artigianalità delle preparazioni. Attraverso questa cura meticolosa dei particolari è riuscito ad offrire ai propri clienti una tipologia di ristorazione di qualità, capace di raccontare con i suoi profumi ed i suoi sapori la terra sannita, armonizzandosi al contesto grazie alla stagionalità dei suoi menù.

“Essere tra i migliori ristoranti d’Italia secondo L’Espresso e Gambero Rosso è un’emozione fortissima – dichiara lo chef Raffaele D’Addio – è il riconoscimento di un percorso che, con grande passione e caparbietà abbiamo voluto, strutturato e portato avanti negli anni sempre con tanto lavoro, sacrificio, passione. Questi riconoscimenti ci gratificano moltissimo – continua D’Addio – li considero non un traguardo ma uno stimolo formidabile a fare meglio e continuare, con la stessa dedizione, la mia e la nostra ricerca per innovare nella tradizione e nel rispetto del nostro fantastico territorio sannita”.